TOMA PIEMONTESE DOP

Il Toma Piemontese DOP è il formaggio DOP che meglio rappresenta la tradizione casearia dell’intero territorio Piemontese. Il nome Toma nella tradizione popolare è stato sempre abbinato a indicazioni geografiche varie, oppure a nomi di fantasia. Dall’unione di queste tradizioni è nata, nel 1996, la Denominazione di Origine Protetta. A testimonianza della grande rappresentatività si presenta in due pezzature (piccola nei formati da 3 Kg e da 5 Kg e grande 7,5/8 Kg). Il formaggio TOMA PIEMONTESE ha una stagionatura minima di 60 giorni.

Materie prime:Latte, Caglio, Sale e Fermenti selezionati.

Il latte destinato alla produzione di formaggio TOMA PIEMONTESE proviene da allevamenti bovini con stalle ubicate nei Comuni di Scarnafigi, Ruffia, Torre San Giorgio,  Saluzzo, Cardè, Fossano (tutti in provincia di Cuneo).

La lavorazione del formaggio TOMA PIEMONTESE viene eseguita secondo tecniche tradizionali, in struttura di tipo artigianale.

TOMA PIEMONTESE DOP